Leggi la nostra intervista con Access International Magazine

Torna a News
Isoli-PT160

Leggi la nostra intervista con Access International Magazine

Condividiamo qui di seguito la nostra ultima intervista rilasciata alla rivista leader internazionale nel mercato delle piattaforme Access International che ha come tema centrale i nuovi trend nel settore e le innovazioni che come Isoli ci stiamo impegnando a portare avanti.

D: Qual è l’ultima innovazione che Isoli ha introdotto nel segmento patente B degli allestimenti fino a 3.5 tonnellate?Accedi alla rivista internazionale

R: Nel presentare la nostra ampia gamma di allestimenti montati su telai fino a 3.5 tonnellate, composta sia da soluzioni telescopiche che articolate oggi disponibili sia in modalità full electric che ibride, non possiamo non citare un allestimento di cui siamo particolarmente orgogliosi come PT160E. Questa piattaforma, in grado di raggiungere un’altezza massima di lavoro di 16 metri, risulta particolarmente versatile e adatta ad una moltitudine di utilizzi differenti. Infatti, uno sbraccio di 8.9 metri e la capacità di carico fino a 300kg le consentono di offrire allo stesso tempo alte prestazioni e dinamismo. Il successore in linea è PT180E, un cavallo di battaglia all’interno della gamma da 18 metri che eccelle nel raggiungere nuove vette. Con uno sbraccio massimo di 12.5 metri e un'affidabile capacità di carico di 300 kg, garantisce prestazioni ineguagliabili pur mantenendo sicurezza e precisione. Ma non ci fermiamo qui. Segue a ruota PT200E, il nostro modello di punta con un'incredibile altezza di lavoro di 20 metri e un ampio sbraccio di 10.8 metri. Con la sua capacità massima del cestello di 300 kg, offre ampio spazio per almeno due lavoratori qualificati e gli strumenti necessari, consentendo un'efficienza eccezionale e operazioni più semplici. Con la nostra gamma PT e PNT, abbiamo rivoluzionato il settore combinando tecnologia all'avanguardia con soluzioni rispettose dell'ambiente. Attraverso l’adozione di soluzioni alimentate ad energia elettrica non solo puntiamo a migliorare la produttività, ma miriamo con coraggio verso un futuro più sostenibile.

D: Quali sono le caratteristiche più rilevanti di questa gamma?

R: La nostra gamma di piattaforme fino a 3.5 tonnellate si caratterizza per compattezza e design alleggerito. Questo rappresenta un enorme vantaggio in termini di capacità di operare in spazi stretti rispetto alle soluzioni dei competitor. Ma la caratteristica che più di tutte distingue la nostra gamma è l’utilizzo dell’attacco frontale della cesta. Un elemento che fa davvero la differenza quando si tratta di lavorare in quota su tetti o edifici. In particolare, l’attacco frontale semplifica il flusso di lavoro e riduce il tempo necessario per completare le operazioni, pur mantenendo performance elevate in termini di capacità di carico e altezze raggiungibili.

D: In che modo queste caratteristiche rispecchiano le aspettative dei clienti?

R: In un mercato in cui la domanda di soluzioni efficienti e sicure per intervenire in quota è elevata, i nostri prodotti muniti di cesta frontale sono diventati la scelta ideale per i professionisti delle coperture, garantendo i più elevati standard in termini di sicurezza ed affidabilità. Scegliendo i prodotti della nostra gamma i professionisti ottengono infatti un vantaggio competitivo, in quanto possono affrontare progetti anche complessi con maggiore velocità e agilità, incrementando la produttività nel rispetto delle più rigorose normative in campo di sicurezza.

D: Qual è la sfida principale nel ricercare sempre soluzioni che migliorino il lavoro dei professionisti? Come si approccia Isoli a questo scopo?

R: In Isoli siamo profondamente consapevoli dell’importanza di offrire soluzioni che migliorino il lavoro nel rispetto dell’ambiente. Per realizzare i nostri obiettivi di sostenibilità abbiamo implementato misure rigorose in tutti gli aspetti di produzione. I nostri impianti di produzione aderiscono rigorosamente a pratiche eco-compatibili, minimizzando meticolosamente gli sprechi, ottimizzando il consumo energetico e riducendo le emissioni di carbonio. Investiamo costantemente in tecnologie avanzate e metodi di produzione che danno la priorità all'efficienza energetica e alla conservazione di risorse preziose. Altrettanto importanti sono l'approvvigionamento e la produzione sostenibile dei nostri componenti. Manteniamo strette collaborazioni con fornitori che condividono il nostro impegno per la sostenibilità. I nostri criteri di selezione danno infatti la priorità a coloro che aderiscono a pratiche etiche e rispettose dell'ambiente nei loro processi di produzione. Questo comprende l'approvvigionamento di materie prime da fonti sostenibili e rinnovabili, la riduzione al minimo dell'uso di sostanze pericolose e la promozione attiva di iniziative di riciclaggio e gestione dei rifiuti. Nella nostra ricerca della sostenibilità, prestiamo la massima cura nella selezione dei materiali e dei componenti per i nostri prodotti. Il nostro obiettivo è ridurre al minimo il loro impatto ambientale mantenendo i più elevati standard di qualità. Conduciamo valutazioni rigorose per garantire che le parti che incorporiamo possiedano solide credenziali di sostenibilità, superando le normative e le certificazioni del settore pertinenti. In Isoli, l’impegno verso la responsabilità il nostro meticoloso approccio alla sostenibilità. Per questo siamo impegnati non solo di soddisfare, ma anche a superare le aspettative, incorporando pratiche sostenibili in ogni fase dei processi di produzione e approvvigionamento dei componenti. In questo modo, contribuiamo attivamente a un futuro più verde e sostenibile, salvaguardando il nostro pianeta per le generazioni a venire.

D: Quali sono i vostri sviluppi per quanto concerne l’offerta di veicoli ibridi/elettrici?

R: Mentre intraprendiamo un entusiasmante viaggio di espansione, la nostra gamma di prodotti si evolve per soddisfare le diverse esigenze dei nostri clienti e del mercato. All'interno delle nostre gamme piattaforme telescopiche e articolate, ora offriamo un'ampia selezione che va da 16 a 20 metri, soddisfacendo un'ampia domanda in termini di altezza. Questi veicoli vantano una notevole capacità di carico (fino a 300 kg) e uno sbraccio impressionante fino a 12.8 metri (soggetto a ciascun veicolo). Una pietra miliare significativa nella nostra espansione è l'introduzione di opzioni completamente elettriche. Abbracciando queste soluzioni sostenibili, consentiamo ai nostri clienti non solo di ridurre l'inquinamento ma anche di aprire la strada a un futuro più pulito e più verde per le loro attività. Il nostro impegno per la tutela dell'ambiente ci spinge a fornire alternative elettriche e ibride innovative, soddisfacendo le esigenze in continua evoluzione del settore, dando priorità alla conservazione del pianeta per le generazioni future. Mentre continuiamo in questo viaggio di crescita e sostenibilità, la nostra missione rimane ferma: fornire prodotti eccezionali che superano gli standard del settore. Attraverso la nostra gamma in espansione, aspiriamo a guidare un cambiamento positivo, ispirare l'innovazione e creare un futuro in cui la coscienza ambientale e le diverse esigenze del mercato coesistano armoniosamente. In qualità di leader di mercato, consideriamo questa una priorità assoluta e continueremo ad espandere la nostra straordinaria gamma elettrica e ibrida.

D: Come si sta evolvendo il mercato delle piattaforme compatte nei confronti di soluzioni ibride e elettriche?

R: Negli ultimi anni, c'è stato un notevole aumento di interesse per l'adozione di soluzioni ibride ed elettriche per un'ampia gamma di veicoli, comprese le piattaforme aeree. Questo crescente entusiasmo deriva dai notevoli vantaggi associati alla transizione a sistemi elettrici o ibridi all'interno di questo settore. In particolare, tali progressi comportano emissioni ridotte, con un impatto ambientale positivo. Inoltre, contribuiscono a ridurre i costi operativi diminuendo il consumo di carburante e le esigenze di manutenzione, favorendo così il risparmio economico. Inoltre, questi sistemi innovativi migliorano l'efficienza complessiva, consentendo un funzionamento più snello ed efficiente. Ad esempio PNT200HE è una straordinaria piattaforma aerea. Progettata per prestazioni e versatilità eccezionali, questo prodotto innovativo combina una struttura robusta con funzionalità avanzate, rendendolo la scelta ideale per varie applicazioni di lavoro in quota. Con un'altezza di lavoro fino a 20 metri e uno sbraccio massimo di 12.8 metri, PNT200HE garantisce un ampio sbraccio verticale e orizzontale, consentendo ai lavoratori di accedere facilmente alle aree difficili. PNT200HE vanta un sistema di alimentazione ibrido, che integra perfettamente un motore elettrico con un motore diesel. Questa configurazione ibrida offre notevoli vantaggi, tra cui un ridotto consumo di carburante, minori emissioni e un funzionamento più silenzioso. Il sistema ibrido intelligente ottimizza la distribuzione dell'energia, consentendo agli operatori di utilizzare in modo efficiente le risorse riducendo al minimo l'impatto ambientale. Dotato di comandi intuitivi e funzioni di sicurezza avanzate, il PNT200HE dà la priorità al comfort e al benessere dell'operatore. Di conseguenza, la domanda di veicoli ibridi/elettrici è più alta che mai, in particolare nel contesto delle aree urbane in espansione. Abbracciare queste soluzioni compatte ibride/elettriche è diventato sempre più imperativo per soddisfare le esigenze uniche dei moderni ambienti urbani, promuovendo contemporaneamente la sostenibilità e l'utilizzo responsabile delle risorse.

D: Immaginate all’orizzonte altre tendenze di design o di mercato emergenti per questa tipologia di attrezzature?

R: Esistono diverse tendenze di progettazione e di mercato che influenzano lo sviluppo e la domanda di nuove attrezzature, a partire dalle caratteristiche di sicurezza avanzate. La sicurezza è una priorità assoluta nel settore, che porta all'incorporazione di caratteristiche di sicurezza avanzate nella progettazione delle piattaforme. Queste funzionalità possono includere sistemi di controllo della stabilità, sensori di carico, meccanismi anti-intrappolamento e interfacce utente intuitive per garantire la sicurezza dell'operatore e ridurre al minimo i rischi durante le operazioni. C'è sempre una crescente enfasi inoltre sulla compattezza e sulla riduzione dei pesi. Questi offrono infatti una migliore manovrabilità, facilità di trasporto e consumi di carburante ridotti, rendendoli ideali per ambienti urbani e cantieri con vincoli di spazio. Inoltre consentono l’utilizzo ad un numero maggiore di persone, non necessitando di patente specialistica per l’utilizzo.

Isoli, da sempre in prima linea.

Condividi questo post

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Torna a News