PNT 290 – la piattaforma che non c’era, ora c’è.

Giovedì 26 maggio si è svolto presso l’Hotel Savoia Regency di Bologna l’evento Ipaf Anch’io, cui hanno preso parte i principali professionisti italiani del sollevamento. L’appuntamento ha rappresentato per Isoli il contesto ideale per presentare la nuova piattaforma PNT 290, una piattaforma articolata in grado di raggiungere un’altezza di 29 metri con uno sbraccio laterale di 17 metri e una portata garantita e costante di 250 kg. Caratteristiche di primo livello che rendono questa macchina particolarmente adatta ad interventi di manutenzione, edilizia e industria. Un insieme di innovazione, sicurezza e semplicità per consentire anche agli utilizzatori meno esperti interventi in quota efficaci e sicuri. Grazie alla sua grande versatilità, Isoli PNT 290 permette infatti di rispondere a molteplici necessità di utilizzo con un’unica piattaforma.

Luciano Lazzarin, Direttore commerciale della divisione Isoli Skywork, presentando l’ultimo progetto dell’azienda di Fontaniva, ha così commentato: “Siamo molto orgogliosi di questa macchina che nasce proprio dall’ascolto del mercato e dei clienti. Crediamo fortemente in questa soluzione innovativa in cui arriviamo per primi, portando una piattaforma articolata a 29 metri, riuscendo tuttavia a mantenere dimensioni estremamente compatte. Un sistema di alta tecnologia progettato per risultare anche facile nel suo utilizzo, perché chi lavora in quota cerca prima di tutto semplicità e massima sicurezza”.

PNT 290 si caratterizza per tecnologia, versatilità e soluzioni intelligenti, come ad esempio il pratico sistema per la rimozione della cesta che consente di ridurre le dimensioni in marcia e, se sostituita con un gancio, permette l’utilizzo come gru.

Isoli PNT 290.
La piattaforma che non c’era, ora c’è.

Scopri di più.